Company Logo

Accesso Utenti

Avviso

I clienti del Villaggio Residence Amanti del Mare possono contare su varie possibilità di escursioni e itinerari lungo la costa e nell’entroterra cilentani.

Grotta Azzurra

Grotta Azzurra

Tra le grotte marine del promontorio è certamente quella più nota, per lo spettacolare effetto di rifrazione che trasmette a l'acqua un colore Azzurro.

Questo fenomeno è generata dalla luce del sole che filtra all'interno della cavità da un cunicolo situato a circa 8 metri di profondità.
La grotta Azzurra si caratterizza inoltre per la presenza di sorgenti idrotermali di tipo sulfureo, di colonne stalatto-stagmitiche e colate alabastrine.

Particolarmente suggestive sono la conformazione calcarea che ricorda la testa di un delfino e le formazioni sulle pareti assai simili a delle conchiglie

  

 
     

 La Grotta del Sangue

deve il suo nome all'impressionante colore delle pareti interne, accese da un sorprendente colore rosso che riflettendosi sul mare lo colora di una sfumatura rossastra molto suggestiva. Di particolare interesse all'interno della Grotta del Sangue sono le fromazioni calcaree, tra queste una sorprendente forma simile ad una conchiglia e appena sopra il livello del mare un'altra formazione che ricorda la testa di un coccodrillo.

 

 

La Grotta dei Monaci

Grotta dei Monaci

Si raggiunge superando Cala Lanterna e Punta Mammone, verso la parte Sud-Est di Capo Palinuro, nei pressi di Punta Galera.

La caratteristica principale da cui prende il nome la Grotta dei Monaci sono delle suggestive formazioni stalagmitiche che hanno assunto nell'immaginario collettivo le sembianze di un gruppo di monaci in preghiera. All'interno delle sue cavità il turista affascinato e rapito dalle curiose sagome vive un'esperianza profonda quasi coem se si trovasse all'interno di un templio Sacro. Oltre alle formazioni stalagmitiche di parcicolare curiosità sono degli organismi vegetali marini volgarment chiamati pomodori di mare.

   
     

 

La Grotta Sulfurea

 

è quella che viene chiamata Cala Fetente e si raggiunge oltrepassando Punta Mammone nella zona Sud-Est di Capo Palinuro. Il fenomeno idrotermale che segna il carattere di tutte le cavità marine di Capo Palinuro trova nella Grotta Sulfurea la sue espressione più marcata. Il fondale della grotta, le sue pareti e le cavità interne sprigionano vapori sulfurei di grossa intensità, ch caratterizzano tutta questa zona, da cui appunto il nome di Cala Fetente. Il visitatore che si avvicina all'ingresso a doppia arcata della Grotta Sulfurea, rapito dal colore del mare e sorpreso dai miasmi sulfurei, rivive con incredibile immaginazione il viaggi odi Enea e il fascino della mitologia Greca.

 

Spiaggia Buondormire

 

Spiaggia Arco Naturale

 

Spiaggia la Marinella



CookiesAccept


Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.amantidelmare.it/home/modules/mod_cookiesaccept/mod_cookiesaccept.php on line 24

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Shinystat


Strict Standards: Non-static method modShinystatMedeot::getList() should not be called statically in /web/htdocs/www.amantidelmare.it/home/modules/mod_shinystat_medeot/mod_shinystat_medeot.php on line 20

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.amantidelmare.it/home/modules/mod_shinystat_medeot/tmpl/default.php on line 13

Powered by Joomla!®.
Warning: call_user_func() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'tdo' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.amantidelmare.it/home/templates/themza_j16_01/html/pagination.php on line 153
Valid XHTML and CSS.